Tra i banchi della scuola di ieri… per progettare il presente


Nell’anno 2001 è nato a Rango il Museo della Scuola, su richiesta della “Associazione culturale valorizzazione Rango” e su iniziativa di Tomaso Iori che ha raccolto con vera passione antiquaria, arredi, sussidi e tabelloni didattici, libri di testo, pagelle, quaderni, documenti, penne e pennini, insomma tutto ciò che può testimoniare il vissuto nei banchi della scuola di ieri.

La scuola è un organismo vivente e può sembrare strano il fatto che nasca un’istituzione che intenda tutelarne la memoria. Proprio per questa sua specificità, il Museo della scuola è stato concepito come “museo vivo” che non si propone soltanto di documentare il passato, ma incentra la sua attività nel curare la relazione “passato-presente”.

Questo sito ha lo scopo di trasmettere su scala ancora più vasta la cultura e la storia che si possono respirare all'interno del museo.
Vi invitiamo a visitare le varie sezioni ed a lasciarvi catturare dalla storia.

Il materiale della mostra 2011 “Frammenti ….di storie” è scaricabile dalla sezione: Le ceramiche.



Per contattare il museo della scuola scrivete a: museoscuolarango@yahoo.it
Per contattare il webmaster scrivete a: webmaster@museoscuolarango.it.